Opuscolo per i pazienti

italiano
Download

I biomarker possono ridurre significativamente il peso del monitoraggio della recidiva oncologica

La maggior parte dei tumori della vescica non invade il muscolo vescicale, il che significa che rimane confinato negli strati interni dell’organo: questo tipo di tumore è chiamato neoplasia vescicale non
muscolo invasiva (NMIBC). Se in passato è stato curato per la NMIBC, vi è un alto rischio di recidiva tumorale, quindi è importante pianificare visite di follow-up periodiche, per poter iniziare quanto prima il trattamento, in caso di recidiva.

Attualmente, le procedure raccomandate per il follow-up sono la cistoscopia in combinazione con la citologia, per il rilevamento di cellule tumorali. In generale, tali procedure sono inizialmente programmate ogni 3 mesi, per ridursi poi nel corso del tempo laddove il tumore non si ripresenti. La cistoscopia è una procedura invasiva che spesso causa dolore e disagio durante e dopo l’esecuzione.

Un semplice esame delle urine può misurare la presenza di biomarker, indicatori di una recidiva del tumore alla vescica

Un test ideale per l’identificazione dei biomarker consentirà di:

  • Escludere una recidiva del tumore alla vescica con un elevato livello di affidabilità
  • Rilevare marker tumorali in un campione di urina, invece che con una procedura invasiva
  • Rassicurare che non sia stato trascurato alcun tumore della vescica ad alto rischio, in caso di risultato negativo
  • Garantire che le probabilità di ottenere un risultato positivo del test sono basse, qualora non vi sia alcun tumore nella vescica

Bladder EpiCheck® è un test per l’analisi di biomarker che soddisfa tutti i criteri previsti per il NMIBC ad alto rischio. Si tratta di un test ad elevata sensibilità e specificità in grado di garantire che un risultato negativo del test (favorevole) escluda decisamente tumori ad alto rischio con un tasso di affidabilità del 99% [1].

I risultati attendibili di questo test di biomarker consentirebbero al medico di ridurre con sicurezza il numero di cistoscopie, optando per un semplice esame delle urine.

È un paziente affetto da NMIBC in monitoraggio per la recidiva del cancro alla vescica?

Chieda al suo medico curante maggiori informazioni su come potrebbe trarre beneficio dal test delle urine Bladder EpiCheck e sugli effetti che potrebbe avere sul suo check-up periodico del tumore della vescica.

Bibliografia:

  1. Witjes JA, Morote J, Cornel EB, et al. Eur Urol Oncol 2018;1:307-13.

Testimonianze

Prof. Fred Witjes, Radboud UMC

Rob de Vos

Gerard Lensvelt